Skip to Content

This cache has been archived.

Il Tosco: Ormai mi resta difficile gestire la manutenzione di questo cache.
Ha fatto la sua storia.

More
<

[T7T] Selva di Circe - La Madonnella

A cache by The Sevens Team Send Message to Owner Message this owner
Hidden : 6/24/2008
Difficulty:
1.5 out of 5
Terrain:
1.5 out of 5

Size: Size: small (small)

Join now to view geocache location details. It's free!

Watch

How Geocaching Works

Please note Use of geocaching.com services is subject to the terms and conditions in our disclaimer.

Geocache Description:


La Foresta Demaniale del Circeo è quello che rimane della “Selva di Circe”, una foresta definita in gergo specifico “Planiziaria o Planiziale”, ossia di pianura.
E’ oggi il più esteso esempio di foresta di questa natura, che una volta (al tempo dei Romani) ricopriva tutte le pianure della penisola.
L’estensione attuale è di circa 3300 ettari, contro i 12000 originari. La causa di questo disboscamento è la Bonifica dell’Agro Pontino, iniziata nel 1927 da parte dell’Opera Nazionale Combattenti per creare terra da destinare all’agricoltura e per sconfiggere la Malaria.
Il progetto della Bonifica era il totale taglio del bosco, ma l’allora capo della Milizia Forestale (oggi Corpo Forestale dello Stato) Luogotenente Generale Augusto Agostini, che dimostrò di possedere un’idea ecologista molto all’avanguardia per l’epoca, si oppose al Commissario dell’Opera Nazionale Combattenti, Valentino Orsolini Cencelli, ed ottenne che i 3300 ettari non fossero distrutti, ma che venissero però asciugati dagli acquitrini, realizzando delle canalizzazioni e sterminando così la terribile zanzara Anofele responsabile della Malaria.
Oggi camminando all’interno di questo bosco possiamo apprezzare la varietà delle specie vegetali presenti. La particolarità è che, accanto alle essenze tipiche della zona quali la Sughera, il Pino domestico (inserito negli anni ’30 per rendere produttive alcune zone del bosco), la Fillirea, l’Alloro…, sono presenti alberi che normalmente vivono in zone fitoclimatiche molto più alte quali la Farnia, il Farnetto, l’Orniello…; questo grazie alla “freschezza” del terreno dovuta alla presenza di acqua nei primi strati del terreno, a volte in inverno affiorante nelle “Piscine”.

[ITALIANO]
All’interno della Foresta ci sono una serie di sentieri. Questo cache è nascosto vicino all’inizio del Sentiero-Natura della Madonnella, tutto percorribile con tranquillità e che richiede circa mezz’ora per essere percorso.
Orario di apertura del cancello sulla Strada Pontina: dalle 7,30 alle 19,00

[ENGLISH]
Inside of the forest there are a series of paths. This cache is hidden near the beginning of Sentiero-Natura La Madonnella, than it can be covered in approximately half hour.
Timetable of opening to the gate of Pontina Street 7,30 AM – 7,00 PM

Additional Hints (Decrypt)

[ITALIANO] Ivpvab nyy'nyoreb
[ENGLISH] Arne gur gerr

Decryption Key

A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M
-------------------------
N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

(letter above equals below, and vice versa)



 

Find...

70 Logged Visits

Found it 65     Didn't find it 3     Archive 1     Publish Listing 1     

View Logbook | View the Image Gallery of 11 images

**Warning! Spoilers may be included in the descriptions or links.

Current Time:
Last Updated:
Rendered From:Unknown
Coordinates are in the WGS84 datum

Return to the Top of the Page

Reviewer notes

Use this space to describe your geocache location, container, and how it's hidden to your reviewer. If you've made changes, tell the reviewer what changes you made. The more they know, the easier it is for them to publish your geocache. This note will not be visible to the public when your geocache is published.