Skip to Content

Reviewer notes

Use this space to describe your geocache location, container, and how it's hidden to your reviewer. If you've made changes, tell the reviewer what changes you made. The more they know, the easier it is for them to publish your geocache. This note will not be visible to the public when your geocache is published.

Multi-cache

Il Buco della Pecora - Bus di pegur

A cache by Giosa Send Message to Owner Message this owner
Hidden : 11/30/2008
Difficulty:
3 out of 5
Terrain:
5 out of 5

Size: Size: small (small)

Join now to view geocache location details. It's free!

Watch

How Geocaching Works

Please note Use of geocaching.com services is subject to the terms and conditions in our disclaimer.

Geocache Description:



Il Buco della Pecora (“Bus di pegur”)

Nei pressi della sorgente del Lambro, risalendo il crinale del vallone attraverso sentiero attrezzato, si apre la grotta detta “Bus di pegur”o il “Buco delle Pecore” o anche “Buco della pecora”.
La grotta si è formata alla base di una parete rocciosa; dall’ingresso si può accedere a diversi ambienti sotterranei in cui si possono osservare concrezioni calcaree sulle pareti e colonnari, stalattiti e altre forme di deposizione alcune delle quali ricordano nelle loro forme il dorso lanoso delle pecore, da cui il nome della grotta.
All’interno  della grotta caratterizzata da una fauna di numerosi insetti cavernicoli, sono stati ritrovati anche resti fossili di marmotta.
La grotta si è formata in seguito a fenomeni di carsismo, cioè successivamente all’infiltrazione di acque superficiali che sono state convogliate in profondità attraverso il terreno permeabile.
Il carsismo è comunque un fenomeno di disgregazione e corrosione delle rocce che ha alla sua origine la circolazione dell’acqua nel sottosuolo, a cui si associa un insieme di processi ripetuti di corrosione chimica su rocce solubili provocati dalle acque rese leggermente acide dall’anidride carbonica presente nell’atmosfera, che nel corso dei millenni sono stati in grado di creare per corrosione un affascinante mondo sotterraneo ricco di cavità, grotte, pozzi e gallerie.
All’interno di questi sistemi,  in cavità non più attive e soggette ad erosione, può accadere che ci siano occasionale punti in cui il calcare invece che sciogliersi si deposita dando vita a formazioni colonnari come le stalattiti e le stalagmiti che rendono assai spettacolari alcune grotte.
Importante: questa grotta pur non presentando particolari difficoltà è comunque  un ambiente "severo", quindi entrate nella grotta attrezzati.
Attrezzatura minima: casco, lampada, possibilmente  una di scorta, scarponi, guanti e una tuta.
Il
Geocaching è un gioco e tale deve rimanere: non rischiate per "prendere" una cache.

Le coordinate del listing sono quelle dell'ingresso della grotta, leggete sotto le indicazione per raggiungerlo

Indicazioni per raggiungere l'ingresso della grotta: purtroppo il segnale GPS in prossimità dell'ingresso è pessimo (errore minimo di 20mt.); dal parcheggio PK seguite le indicazioni per la sorgente del Lambro "Waypoint SL", circa 10 minuti , li troverete diversi cartelli che vi indicheranno l'ingresso della grotta  "BUCO DELLA PECORA" che dista un centinaio di metri.
Indicazioni per trovare la cache: entrate e proseguite finché giungete in una camera con una scritta rossa sulla sx (ALE), proseguite nel  cunicolo abbastanza ampio di sx, appena si restringe cercate alla vostra sx.

La cache è un piccolo tupperware con coperchio giallo e contiene un piccola bussola come premio per il  FTF.

Nota: vicino alla sorgete del Lambro (Waypoint SL)c'è la cache di Letdarri
GC16TC5

Near the source Lambro, going up the ridge of the path through the valley, you open the cave called "Bus pegur" or the "Hole of Sheep" or even "Buco della Pecora"
The cave was formed at the base of a rocky wall, can be accessed from a different underground environments where you can see calcareous concretions on the walls , stalactites and other forms of evidence some of which recall in their forms back Lanos sheep, hence the name of the cave.
Important: This cave while presenting no particular difficulty but is
anyway a "severe" environments and then enter the cave equipped.
Minimum equipment: helmet, lamp, possibly a spare, shoes, gloves and a suit.
The
Geocaching is a game and should remain: no risk to "take" a cache.

The coordinate of the listing are the entrance of the cave, read the advice below to reach it
Advice to the entrance of the cave: from parking  PK go to "Waypoint SL" near the source Lambro, they find several signs that indicate the entrance of the cave"BUCO DELLA PECORA" Distant about hundred meters.
Advice to find the cache: go in the cave and continued until arrived in a room with red writing on the left (ALE), continued in the tunnel wide enough to left, just narrows search to your left.

The cache is a small Tupperware with lid  yellow and contains a small compass as a gift  for FTF.

Note: close to the source Lambro (Waypoint SL) is the cache of Letdarri GC16TC5

Ingresso della grotta


free counters

Additional Hints (No hints available.)



 

Find...

65 Logged Visits

Found it 58     Didn't find it 2     Write note 2     Publish Listing 1     Needs Maintenance 1     Owner Maintenance 1     

View Logbook | View the Image Gallery of 54 images

**Warning! Spoilers may be included in the descriptions or links.

Current Time:
Last Updated: on 11/22/2017 9:54:29 AM (UTC-08:00) Pacific Time (US & Canada) (5:54 PM GMT)
Rendered From:Unknown
Coordinates are in the WGS84 datum

Return to the Top of the Page