Skip to Content

<

Monti Trentini - Cima Cadria

A cache by ZolterTeam Send Message to Owner Message this owner
Hidden : 07/19/2009
Difficulty:
2 out of 5
Terrain:
3 out of 5

Size: Size: small (small)

Join now to view geocache location details. It's free!

Watch

How Geocaching Works

Please note Use of geocaching.com services is subject to the terms and conditions in our disclaimer.

Geocache Description:

IT: Il cache è posto sulla cima Cadria. Quota 2255 m s.l.m.
ENG: The cache is placed on the mountain Cadria. Quota 2255 m s.l.m.


-----ITALIANO -----


La cima Cadria è ...
Il Cadria, detto anche “Geometra”, è il “gigante” delle Alpi di Ledro: la montagna più alta ed imponente dell’intero gruppo.
Presenta due facce del tutto differenti: il versante sud, per lo più ampio e prativo, contrasta con quello settentrionale, roccioso e precipite. Nonostante la quota non sia così elevata è una montagna di tutto rispetto, anche a causa della lunghezza di tutte le vie di salita che richiedono almeno 3 – 4 ore di ripida ascensione. In realtà non vi sono difficoltà nel guadagnare la vetta con l’eccezione degli ultimi 100 metri di dislivello che richiedono piede fermo e assenza di vertigini.
Per l'ascesa ideali sono le fresche giornate autunnali (settembre – novembre), mentre in primavera si possono avere seri problemi per l’innevamento spesso presente fino a maggio; in presenza di neve l’ultimo tratto di salita è infatti del tutto inaccessibile senza attrezzatura alpinistica. L’isolamento della montagna e la lunga marcia di salita hanno preservato una flora d’alta montagna straordinaria e sul cocuzzolo di vetta, tra luglio e settembre, si può osservare una fioritura eccezionale di stelle alpine (che vi preghiamo rigorosamente di non toccare!).

Anche Monte Cadria, al pari di molte altre vette delle Alpi di Ledro, è stato triste teatro della prima guerra mondiale in quanto all’epoca era posto presso il confine Austro-ungarico con l’Italia. Camminando sui crinali più alti, osserverete ancora ciò che resta delle trincee e dei baraccamenti di quel conflitto.

+ Accesso: Si risale in automobile la Val Concei; poco oltre il paese di Lenzumo si abbandona la strada principale per volgere a sinistra su stradina a tratti molto stretta ma ben praticabile. In breve si raggiunge il divieto che impedisce l’ulteriore transito presso l’edificio dell’ex centrale elettrica (m 927). A destra, subito oltre la costruzione, è presente un piccolo parcheggio per lasciare l’automobile.

+ Percorso: Dal parcheggio (m 927) e per circa 1 ora il fondo del tracciato si presenta in parte cementato ed estremamente ripido con pendenze che superano addirittura il 25–30%. Solo dopo un'ora di cammino si manifestano le prime aperture in coincidenza di una splendida radura prativa. Gli ultimi tornanti della stradina permettono l’accesso alla splendida sella erbosa ove è posta la Malga Vies (m 1556 – ore 1,30 dalla partenza). Ha così termine il tratto su carareccia, e ha inizio il settore più interessante dell’escursione su mulattiera. Qui la vista si apre sempre di più fino alla cima da dove si possono ammirare parecchi gruppi montuosi

+ Difficoltà: Sino a 100 metri di dislivello sotto la vetta: E. Ultimo tratto EE con due varianti: quella di destra esposta e scivolosa, solo per escursionisti con esperienza; la variante a sinistra è più semplice; le due vie si ricongiungono poco sotto la vetta con un brevissimo tratto comune non difficile ma esposto sul salto a sinistra.

+ Segnaletica: i segnavia non sono molti, particolarmente nel settore superiore; la traccia è tuttavia ben marcata escludendo, con buona visibilità, di sbagliare strada.

+ Dislivello assoluto: m 1326.

+ Acqua sul percorso: assente (!) e senza punti di appoggio; procurarsene una scorta consistente prima di partire!


-----ENGLISH -----


The cima Cadria is ...


GCS - extended statistics


Additional Hints (Decrypt)

VG: Fbggb ha crmmb qv tenavgb fdhnqengb.
RAT: Haqre n fgbar.

Decryption Key

A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M
-------------------------
N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

(letter above equals below, and vice versa)



Return to the Top of the Page

Reviewer notes

Use this space to describe your geocache location, container, and how it's hidden to your reviewer. If you've made changes, tell the reviewer what changes you made. The more they know, the easier it is for them to publish your geocache. This note will not be visible to the public when your geocache is published.