Skip to Content

This cache has been archived.

kazuma: Il proprietario non ha effettuato alcuna manutenzione sul cache da lunghissimo tempo, e non risulta essere un utente attivo. Inoltre il cache non risulta essere più presente.

Il cache viene archiviato.

The owner didn't take any maintenance action since long time and he/she is not an active user. In addition the cache has been reported missing.
The cache is archived.

Regards,
Kazuma, geocaching-italia.com
Groundspeak volunteer Reviewer

More
<

Dove nascono le gondole

A cache by mauro78 Send Message to Owner Message this owner
Hidden : 09/23/2009
Difficulty:
2 out of 5
Terrain:
1.5 out of 5

Size: Size: micro (micro)

Join now to view geocache location details. It's free!

Watch

How Geocaching Works

Please note Use of geocaching.com services is subject to the terms and conditions in our disclaimer.

Geocache Description:

[ITA]: Dove nascono le gondole
[ENG]: Where born the gondolas



Image from Flickr site: http://www.flickr.com/photos/night86mare/2228013789/

[ITA]: La gondola è un'imbarcazione unica nel suo genere ed è uno dei simboli che caratterizzano la città di Venezia. Le gondole venivano sapientemente costruite dai "maestri d'ascia" veneziani in cantieri specializzati chiamati "squèri". Il loro nome sembra derivi dall'antico greco "eskharion", che significava cantiere, piccolo scalo per il varo, anche se alcuni studiosi lo riconducono alla parola venezina "squara", uno strumento molto usato dai carpentieri. Per le sue caratteristiche di manovrabilità e velocità è stata per secoli l'imbarcazione veneziana più utilizzata per il trasporto di persone, fino all'avvento dei mezzi motorizzati.
La gondola è composta da 280 diversi pezzi, fabbricati con molti tipi di legname differenti e la sua costruzione richiede solitamente più di un anno. E’ lunga circa 11 metri ed ha una tipica e caratteristica forma asimmetrica, con il lato sinistro più largo del destro, in modo tale da poter essere condotta da uno o due rematori che vogano alla veneta, cioè rivolti verso la prua. Il lungo remo è manovrato appoggiandolo ad una sorta di scalmo libero denominato “fórcola”, che si inserisce in un'apposita fessura e viene sfilato dopo l'uso. Il tipico pettine o ferro di prua (in veneziano “fero da próva o dolfin) ha lo scopo di equilibrare l'imbarcazione, bilanciando il peso del gondoliere a poppa. La sua forma ha tradizionalmente il significato di rappresentare i sei sestieri di Venezia (le sei barrette rivolte in avanti), la Giudecca (la barretta rivolta all'indietro) e il cappello del Doge.
Un tempo vi erano numerosissimi "squeri" di diverse dimensioni sparsi per tutta la città: da quelli più piccoli per la costruzione o la semplice riparazione di piccole imbarcazioni, a quelli più grandi, nei quali venivano create imbarcazioni di grande stazza o addirittura navi, fino a quell'enorme "squero di Stato " che era l'Arsenale, attivo in Venezia fin dal XII secolo. Nella pianta di Venezia attribuita ad Jacopo de' Barbari del 1500, si vedono con precisione molti squeri. Una caratteristica di tutti gli squeri è, infatti, la presenza del piazzale inclinato verso il canale. Al giorno d'oggi sono pochi gli squeri che sono sopravvissuti alla decadenza della città, prima, ed all'impatto tecnologico, poi. Ne sono rimasti alcuni, però, che continuano a produrre le tradizionali imbarcazioni lagunari ed un piccolo gruppo che costruisce gondole.
Questa semplice cache è stata nascosta vicino ad uno degli ultimi squeri rimasti a Venezia. Buona caccia!


[ENG]: The gondola is a famous and fascinating boat, and it is a symbol for Venice. The gondolas were cleverly constructed by the Venetian "master builders" in some specialized shipyards called "squeri". Its name seems to come from the ancient Greek "eskarion"= shipyard, however some Venetian things would make it come from "squara", an instrument used by Venetian carpenters. For centuries gondolas were the chief means of transportation and the most common watercraft in Venice. Today, this boat is an icon for the city and it has only a “touristic role” in public transport.
Gondolas are hand made using several different types of wood and they are composed of 280 different pieces. They are about 11 meters-long. The left side of the gondola is made longer than the right side: This asymmetry causes the gondola to resist the tendency to turn toward the left at the forward stroke. The oar or rèmo is held in the fòrcola, an oar lock with a very complicated shape. The ornament on the front of the boat is called fèrro (meaning iron). His form has traditionally meant to represent the six districts of Venice (the six fingers pointing forward), the Giudecca (the rod facing backwards) and the Doge's hat (upper part).
During the Venice golden age, there were numerous squeri of different dimensions: from the smallest, for the building of simple and small boats, to the biggest ones, where they could take shape ships, till that huge "State Squero" that was the Arsenal, active in Venice from the twelfth century. A characteristic of all the squeri is, in fact, the presence of the square inclined to the canals. Today, there are few squeri that survive to the city decadence and to the technological advances.
This easy cache is hiden near a squero. Happy hunting!!


FONTI / REFERENCES
Wikipedia (ENG e/and ITA)
www.gondolavenezia.it (ITA e/and ENG)


Image from "schnuffls" geocacher.

free counters

Additional Hints (Decrypt)

zntargvpn / zntargvp

Decryption Key

A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M
-------------------------
N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

(letter above equals below, and vice versa)



 

Find...

2,848 Logged Visits

Found it 2,639     Didn't find it 153     Write note 25     Archive 1     Needs Archived 4     Temporarily Disable Listing 3     Enable Listing 3     Publish Listing 1     Needs Maintenance 17     Owner Maintenance 2     

View Logbook | View the Image Gallery of 252 images

**Warning! Spoilers may be included in the descriptions or links.

Current Time:
Last Updated:
Rendered From:Unknown
Coordinates are in the WGS84 datum

Return to the Top of the Page

Reviewer notes

Use this space to describe your geocache location, container, and how it's hidden to your reviewer. If you've made changes, tell the reviewer what changes you made. The more they know, the easier it is for them to publish your geocache. This note will not be visible to the public when your geocache is published.