Skip to Content

This cache has been archived.

fabio4x4: Archiviata. Il contenitore verrà rimosso appena possibile.

More
<

A.D.F. "VILLA DI STABBIA"

A cache by fabio4x4 Send Message to Owner Message this owner
Hidden : 09/27/2015
Difficulty:
1.5 out of 5
Terrain:
1.5 out of 5

Size: Size: small (small)

Join now to view geocache location details. It's free!

Watch

How Geocaching Works

Please note Use of geocaching.com services is subject to the terms and conditions in our disclaimer.

Geocache Description:


A.D.F. Acronimo di Anello delle Fogare,un bel trekking di 17 km che percorre la Valle del Fosso delle Fogare attraverso tante testimonianze storiche,a dimostrazione che questa Valle era un tempo molto popolata. Attraverso antiche Mulattiere,si possono riscoprire i tanti poderi di montagna,oggi purtroppo ridotti a ruderi,grandi case signorili,e la bella e chiesa di Lozzole,di recente ristrutturata da un Pievano Romagnolo con l'aiuto di tanti amici volontari che hanno collaborato al recupero di questo antico complesso del 1300. BUONA PASSEGGIATA!!!!!!!! Grande casa con elementi architettonici di grande pregio,purtroppo in stato di totale abbandono ed utilizzata come ricovero per i cavalli e mucche al pascolo. Sulla facciata troneggia ancora un bello Stemma in pietra della Famiglia Cattani signori della valle. A Lato della Villa si scorgono tra i rovi i ruderi della bella Chiesetta di Famiglia. Il cardinale Federico Cattani nacque a Marradi nel 1865 e morì nel 1943. E’ sepolto nella chiesa arcipretale davanti all’altare maggiore. La sua casa di famiglia era la villa di Stabbia, che è fra Fantino e Lozzole. La sua residenza cardinalizia era a Roma, ma ogni tanto tornava a Stabbia e di certo qualche volta sarà salito alla chiesetta di Lozzole, che è nel crinale lì vicino. Qui c’era un Gesù Bambino, di gesso e stoffa, che probabilmente è abbastanza vecchio. Quando la chiesa fu abbandonata e andò in rovina fu trovato dalla signora Angela Maria Mugnai, pronipote del cardinale, e quando si trasferì in America, alle Hawaii, lo portò con sé. Ora è ritornato, da quelle isole lontane, perché la signora l’ha regalato a don Antonio, accompagnato da una generosa offerta in denaro per alcuni necessari restauri. L’apertura del pacco ha rivelato una piacevole sor­presa, perché è una manifattura veramente pregevole. Il biglietto che accompagna questo gradito regalo dice: “Ringraziando riporto il Gesù Bambino così come è stato trovato vent’anni o trent’anni fa fra le rovine della devastata chiesa di Lozzole e ringrazio per la cura che ne avrete dopo averlo ripulito e “rinforzato”.

Additional Hints (Decrypt)

zheb n fnffv

Decryption Key

A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M
-------------------------
N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

(letter above equals below, and vice versa)



Return to the Top of the Page

Reviewer notes

Use this space to describe your geocache location, container, and how it's hidden to your reviewer. If you've made changes, tell the reviewer what changes you made. The more they know, the easier it is for them to publish your geocache. This note will not be visible to the public when your geocache is published.