Skip to Content

Reviewer notes

Use this space to describe your geocache location, container, and how it's hidden to your reviewer. If you've made changes, tell the reviewer what changes you made. The more they know, the easier it is for them to publish your geocache. This note will not be visible to the public when your geocache is published.

Traditional Geocache

Olina - GeoTrail Frignano

A cache by geocachingitalia.it Send Message to Owner Message this owner
Hidden : 4/17/2016
Difficulty:
2 out of 5
Terrain:
1.5 out of 5

Size: Size: small (small)

Join now to view geocache location details. It's free!

Watch

How Geocaching Works

Please note Use of geocaching.com services is subject to the terms and conditions in our disclaimer.

Geocache Description:

Geocache nascosta in prossimità di un'antica chiesa esemplare di Barocco appenninico
Geocache hidden near an ancient church, a true masterpiece of the Apennine Baroque style


Monte Adone



GeoTrail

Questa cache fa parte dell'itinerario "Geocaching culturale nel Frignano" ideato per valorizzare luoghi di interesse storico, artistico, naturale ed approvato dall'Istituto dei Beni Culturali della Regione Emilia Romagna. Per aiutarti a completare il percorso abbiamo preparato un passaporto per tenere traccia dei tuoi progressi.

La cache è nascosta in prossimità della chiesa e la si raggiunge con una brevissima passeggiata lasciando l'auto al waypoint indicato.

Olina e il barocco appenninico

Olina affacciata sulla vallata dello Scoltenna, è un'antico borgo sovrastato dalla secentesca chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo. La chiesa di cui si ha notizia dal 1441 è un gioiello del barocco appenninico, esempio del senso della bellezza e dell'armonia da cui le comunità rurali, pur nella loro povertà materiale e nella lontananza dai grandi centri artistici, erano guidate nel costruire e ornare le proprie chiese. Il paese ha origine da un castello di cui non resta alcuna traccia ed è ricordato per la cruenta battaglia del 1269 tra guelfi e ghibellini per il controllo del Frignano, terminata con la vittoria schiacciante degli Estensi a cui i Montecuccoli si unirono ottenendo in Feudo molte terre tra cui Olina. Dal piccolo e verdeggiante sagrato si può godere un panorama ineguagliabile sulla vallata dello Scoltenna, dominata dalla rocca di Montecuccolo, dalla torre di Gaiato, dal paese di Renno con la pieve e in fondo il serpeggiante argenteo letto del fiume. Poco distante dalla chiesa una piccola appartata corte ha mantenuto il suo aspetto originario e la sua struttura primitiva con una torre e una casa-torre con balchio detta Casa del Papa dal soprannome del proprietario, un certo Domenico Burgoni vissuto nel secolo XVIII. Nel paese frequenti le tracce del passato di Olina; l'antica canonica, in cui soggiornò l'organaro Traeri; due stemmi dei Montecuccoli, di cui uno dalla tipologia insolita mostra l'aquila che mangia i frutti cresciuti sui monti sottostanti. Nel piccolo e antico borgo di Ca' d'Olina, prospiciente la piazzetta, si affaccia una caratteristica casa balchionata. Nelle vicinanze sulla parete esterna di una casa è scolpita una marcolfa con una scritta riportante un saggio motto popolare composto in forma di scioglilingua: NON DIR DI ME QUEL CHE DI ME NON SAI PENSA DI TE E POI DI ME DIRAI.


GeoTrail

This cache is part of the route "Cultural geocaching across Frignano". Its aim is to value historical, art, natural sites and it's approved by Cultural Heritage of Emilia Romagna. To support you to complete the route we dispose a passport to verify your progress.

The cache is hidden near the church. You can reach it by a short walk parking at pointed waypoint.

Olina and the Apennine Baroque style

The village of Olina is renown for the bloody battle of 1269 between Guelfs and Ghibellines, which ended with a crushing victory for the Montecuccoli in the bitter struggle in which they rivalled the Gualandelli for domain over Frignano. However, the town formed later, when the church of St. Peter was made a parish and took over the territory of three small Medieval churches: Birgone, Carpineti and Ronconuovo. Olina is now famous for her magnificent church and the ancient bridge. The old town is dominated by a seventeenth century parish church dedicated to Saints Peter and Paul and is a true masterpiece of the Apennine Baroque style. The relics and furniture inside provide worthy evidence of the skills of the local craftsmen, who have left an artistic legacy in Olina church. From the little churchyard, one enjoys an unparalleled view over Scoltenna valley. A short distance from the church, a little courtyard has maintained its original appearance and primitive structure with a tower and tower house with a porch known as Casa del Papa, so called on account of the nickname of its owner, Domenico Burgoni who lived in the 18th century In the small, ancient hamlet of Ca’ d’Olina stands a characteristic porch-fronted church.


Flag Counter

Additional Hints (Decrypt)

Nyoreb fhy fntengb qryyn puvrfn-Gerr va sebag bs gur puhepu

Decryption Key

A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M
-------------------------
N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

(letter above equals below, and vice versa)



 

Find...

15 Logged Visits

Found it 12     Didn't find it 2     Publish Listing 1     

View Logbook | View the Image Gallery of 3 images

**Warning! Spoilers may be included in the descriptions or links.

Current Time:
Last Updated: on 11/8/2017 12:55:57 AM (UTC-08:00) Pacific Time (US & Canada) (8:55 AM GMT)
Rendered From:Unknown
Coordinates are in the WGS84 datum

Return to the Top of the Page