Skip to content

<

Le vie dalla Foce: verso la Salina

A cache by Team_ER, Laeman Send Message to Owner Message this owner
Hidden : 08/16/2017
Difficulty:
2.5 out of 5
Terrain:
2 out of 5

Size: Size:   regular (regular)

Join now to view geocache location details. It's free!

Watch

How Geocaching Works

Related Web Page

Please note Use of geocaching.com services is subject to the terms and conditions in our disclaimer.

Geocache Description:

Una saga di 3 caches immerse nella natura delle valli del delta del Po, con in comune il punto di partenza: la Stazione di Foce, punto di riferimento con centro informazioni da cui partono i sentieri per Comacchio, Ravenna e Lido degli Estensi.

it_flagLe Valli di Comacchio costituiscono il più vasto complesso di zone umide salmastre d’Italia e l’area di maggiore attrattiva all’interno del Parco del Delta del Po: l’avifauna, infatti, è la componente faunistica più spettacolare dell’oasi, con decine di specie che qui trovano rifugio.
Dalla Stazione di Foce partono le escursioni in barca, a piedi o in bicicletta alla scoperta di un ecosistema unico e particolarissimo, fatto di acqua a perdita d’occhio, lingue di terra e casoni di valle, in un equilibrio sottile in cui ogni elemento racconta storie di pesca attorno al tradizionale “lavoriero”, una trappola fissa in acqua che consente di catturare le anguille separatamente da altri pesci – come cefali, branzini, orate, passere, acquadelle - mentre, spinte dall’istinto riproduttivo, migrano a mare.
Ulteriori informazioni disponibili sulla pagina web correlata, compresi contatti e orari d'apertura.

Le Saline
Le saline sono un altro elemento importantissimo delle Valli di Comacchio.
Fin dai tempi più antichi veniva estratto il sale nell'area limitrofa al canale Logonovo e questa attività remunerativa fu la causa di numerose guerre contro Venezia e lo Stato Pontificio.
Solo in epoca napoleonica fu realizzata una Salina moderna (1810), mentre pare che fino ad allora il sale prodotto fosse frutto di depositi spontanei.
L'estrazione del sale è proseguita fino al 1984, anno in cui fu cessata ogni attività d'estrazione.
Oggi la Salina è meta di visite guidate ed escursioni in quanto si tratta di una zona umida di notevole valore naturalistico, dove nidificano moltissime specie di uccelli e dove, da alcuni anni a questa parte, nidificano anche i fenicotteri rosa. Proprio a causa della sua importanza faunistica è possibile visitare la Salina solo previa prenotazione con accompagnamento della guida, al fine di non turbare il delicato ecosistema che si è andato a creare.

La cache. Penna necessaria!
Si tratta di una semplice MultiCache in 3 stadi.
Al primo stadio, situato a GZ, troverete dentro all'infopoint Bettolino, dal caminetto, una vecchia scatola di legno.
Dentro la scatola troverete le coordinate del Secondo Stadio, e dei fogli piegati.
Tali fogli sono effettivamente la vostra pagina del logbook. Prendete soltanto un foglio, rimettete tutto a posto con cura, e potete lasciare lì dentro eventuali Trackable. Difatti nel Final è possibile inserire soltanto la vostra pagina del logbook.
Una volta richiusa la scatola, potete incamminarvi verso le coordinate indicate lungo il sentiero che costeggia la storica Salina di Comacchio. Durante il tragitto, potrete divertirvi nel cercare di riconoscere più specie di volatili possibile fra le centinaia che popolano l'area del Delta del Po! Infatti, la vostra pagina del logbook include una piccola "tombola degli animali" che riporta le foto di alcuni degli esemplari più comuni. Segnando con la vostra penna gli uccelli che siete riusciti a vedere contribuirete anche a dare un'idea delle specie che vengono più facilmente avvistate nel corso degli anni!
Arrivati al Secondo Stadio, dovrete reperire un numero da uno dei pannelli illustrativi: qual è l'apertura alare dell'avocetta. Tale numero X vi servirà per calcolare le coordinate del Final nel seguente modo:
Coordinate Final = N 44° 40. X + 15 , E 012° 12. X*11 + 39.

Una volta trovato il Final, inserite semplicemente il foglio al suo interno.
Potete trovare il foglio fra le immagini del listing, così da poterlo stampare per conto vostro ed essere sicuri di avere la pagina asciutta!

Non si deve cercare di estrarre il contenitore del Final! Bisogna soltanto inserire al suo interno la pagina del logbook!

Ringraziamo i titolari del ristorante Bettolino e il Comune di Comacchio per la collaborazione dimostrata per questo progetto. Buona caccia e buon divertimento dal Team ER!

it_flagA series of 3 caches immersed in the nature of the Po Delta valleys, with a common starting point: the "Stazione di Foce", a reference point with an info center from which the trails for Comacchio, Ravenna and Lido degli Estensi depart.

The Valli di Comacchio are the largest complex of brackish lagoons in Italy and the most attractive area in the Park of the Po Delta: the bird life, in fact, is the most spectacular fauna of the oasis, with dozens of species that here find a shelter.
From the Stazione di Foce you can go hiking on a boat, by walk or by bicycle to discover a unique and particular ecosystem, made of water as far as eye can see, sand spits and "casoni" (particular houses of this area), in a subtle balance where every element tells fishing stories around the traditional "lavoriero". The "lavoriero" is a fixed water trap that catches eels separately from other fish - such as mullets, sea bass, breams, flounders, smelts - while, thrusting from reproductive instinct, migrate to the sea.
More info are available on the related web page, including contacts and opening hours.

The Saltworks
Salt is another important element of the Valli di Comacchio.
From the earliest times the salt was extracted in the area near the Logonovo canal and this profitable activity was the cause of numerous wars against Venice and the Pontifical State.
Only in the Napoleonic era there was a modern Saltwork (1810), whereas it appears that until then the producted salt was the result of spontaneous deposits.
Salt extraction continued until 1984, the year in which all extraction activities were discontinued.
Today the Saltwork is a destination for guided tours and excursions as it is a wetland of remarkable naturalistic value, where many species of birds nest as well as, for some years now, pink flamingos. Just because of the importance of its fauna it is possible to visit the Saltwork only booking a tour with a guide, in order to not disturb the delicate ecosystem created.

The cache. Pen Needed!
This is a simple MultiCache with 3 stages.
At the First Stage, located inside the restourant Bettolino, you will find an old wooden box in the fireplace.
Within the box you will find the coordinates of the Second Stage, and folded sheets.
Such sheets are actually your logbook page. Just take a sheet, put it all in place carefully, and you can leave it there any Trackable. In Final, you can only leave your logbook page.
Once you have closed the box, you can head towards the Second Stage along the path that crosses the historic Salina di Comacchio. During the journey, you will have fun in trying to recognize more bird species among the hundreds that populate the Po Delta area! In fact, your logbook page includes a small "birds raffle" with photos of some of the most common specimens here. Marking with your pen the birds you have been able to see, you will also contribute to give us an idea of the species that are most easily seen over the years!
When you arrive at the second stage, you will need to find a number from one of the illustrations: what is the wingspan of the Avocet. This number X will serve to calculate the Final Coordinates as follows:
Final Coordinates = N 44° 40. X + 15 , E 012° 12. X*11 + 39.
Once the Final is found, just insert the sheet inside.
You can find the sheet among the listing images so you can print it on your own and be sure to have the dry page!

You should not try to extract the Final Box! Just enter the logbook page inside!

We would like to thank the owners of the Bettolino Restaurant and the Municipality of Comacchio for the collaboration shown for this project. Good hunting and have fun from Team ER!

Additional Hints (Decrypt)

Yngb fvavfgeb qry cbagr, fbggb
Yrsg fvqr bs gur oevqtr, haqre

Decryption Key

A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M
-------------------------
N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

(letter above equals below, and vice versa)



Reviewer notes

Use this space to describe your geocache location, container, and how it's hidden to your reviewer. If you've made changes, tell the reviewer what changes you made. The more they know, the easier it is for them to publish your geocache. This note will not be visible to the public when your geocache is published.