Skip to Content

<

MOZART E L' AQUILA NERA

A cache by i5fzi Send Message to Owner Message this owner
Hidden : 06/12/2009
Difficulty:
2 out of 5
Terrain:
1.5 out of 5

Size: Size: micro (micro)

Join now to view geocache location details. It's free!

Watch

How Geocaching Works

Please note Use of geocaching.com services is subject to the terms and conditions in our disclaimer.

Geocache Description:


Che Wolfgang Amadeus Mozart, a soli 14 anni, fosse venuto a Firenze per esibirsi davanti al Granduca Leopoldo I di Lorena era cosa nota, non era invece ancora conosciuto con esattezza il luogo dove il piccolo genio di Salisburgo avesse alloggiato assieme al padre, Leopold. Il luogo è stato ora identificato grazie ad uno studio commissionato dagli Amici Del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino come omaggio al compositore austriaco in occasione del suo 250/mo compleanno.
Gli storici che hanno svolto la ricerca, sono partiti da un solo dato di fatto: una lettera scritta da Leopold da Firenze alla moglie in cui faceva riferimento al nome dell' albergo in cui lui ed il piccolo Amadeus soggiornavano: l' albergo L' Aquila. Un fatto già noto, ma che aveva finora tratto in inganno facendo ritenere che Mozart avesse soggiornato in Borgo Ognissanti dove, in realtà, si trovava un albergo chiamato Aquila Nera ma solo a partire dall'Ottocento.
Nella primavera del 1770, quando Amadeus ed il padre Leopold giunsero a Firenze, l'albergo Aquila Nera, chiamato anche semplicemente l'Aquila, così come compare nella lettera del padre di Mozart alla moglie, si trovava invece in una zona più centrale, vicina alla Cattedrale di Santa Maria del Fiore, in un'area ricca di attività commerciali e di palazzi signorili. Da una accurata ricerca archivistica che ha utilizzato anche una precisa descrizione, a scopi erariali, dei padroni e degli affittuari delle case e botteghe componenti il quartiere di Santa Maria Novella, è emerso che l'albergo Aquila Nera si trovava in quella che oggi si chiama piazza dell' Olio, al numero 3, palazzo Bazzioli.
A proposito di piazza dell' Olio, non cercate una piazza...oggi è una via alla quale è rimasto il nome di piazza, ma questa è un' altra storia...
Il palazzo che ospitava l'albergo è una massiccia costruzione di origine trecentesca, attribuita ad Arnolfo di Cambio, che sembra vi abbia abitato negli ultimi giorni di vita, ma rielaborata nei secoli successivi.
La cache è una magnetica, proprio accanto alla cache potrete gustare ottimi salumi e crostini toscani veraci , il seganle è debolissimo, se avete problemi a trovare la cache, ( o fosse sparita) i entrate e chiedete di Rossano o Serenella, è mia figlia, vi aiuteranno
ATTENZIONE : non c'è penna nella cache
SE VOLETE LEGGERE I VECCHI LOG, SONO DENTRO LA FIASCHETTERIA
--------

That Wolfgang Amadeus Mozart, at only 14 years, had come to Florence to perform in front of the Grand Duke Leopold I of Lorraine was known, was not yet known exactly where the little genius of Salzburg had stayed with the father, Leopold. The site has now been identified thanks to a study commissioned by the Friends of the Teatro del Maggio Musicale Fiorentino as a tribute to the Austrian composer on the occasion of his 250 birthday
Historians who have conducted the research, started by one fact: a letter written by Leopold to his wife in which it referred to the name of the hotel where he and Amadeus staying : hotel L 'Aquila .
In the spring of 1770, when Amadeus and his father Leopold came to Florence, the Hotel Aquila Nera, also called simplyAquila, as it appears in the letter of the father of Mozart to his wife, was instead in a more central area, close the Cathedral of Santa Maria del Fiore, in an area of business activities and palaces. From a careful archival research that has used a precise description, it was found that the Hotel Aquila Nera (Black Eagle) is located in what today is called Piazza dell 'Olio, number 3 ,palace Bazzioli.
About Piazza dell 'Olio, don't looking for a square ... today is a street which have the name of a square, but this is another story ...
The building that housed the hotel is a massive construction of fourteenth-century origin, attributed to Arnolfo di Cambio, who seems to have lived in the last days of his life, but reworked in later centuries.
The cache is a magnetic.
Right next to the cache you can taste good, real tuscan salami , crostini, Chianti wine.
If you have trouble finding the cache, the signal is very bad, enter and ask for Rossano or Serenella, she is my daughter,they will help you.
WARNING: there is not a pen inside the cache

IF YOU LIKE TO READ THE OLD LOGS, THEY ARE INTO THE FIASCHETTERIA

Additional Hints (Decrypt)

Svnfpurggrevn , ghob
Svnfpurggrevn, cvcr

Decryption Key

A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M
-------------------------
N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

(letter above equals below, and vice versa)



 

Find...

6,432 Logged Visits

Found it 6,304     Didn't find it 69     Write note 36     Enable Listing 1     Publish Listing 1     Needs Maintenance 20     Owner Maintenance 1     

View Logbook | View the Image Gallery of 495 images

**Warning! Spoilers may be included in the descriptions or links.

Current Time:
Last Updated:
Rendered From:Unknown
Coordinates are in the WGS84 datum

Return to the Top of the Page

Reviewer notes

Use this space to describe your geocache location, container, and how it's hidden to your reviewer. If you've made changes, tell the reviewer what changes you made. The more they know, the easier it is for them to publish your geocache. This note will not be visible to the public when your geocache is published.